TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

Di seguito vengono definite le Condizioni Generali di Acquisto per la Società NAVAL EGT S.r.l. Sede Legale: Via Pietro Castellino 45 – 80128 Napoli Codice Fiscale, P.IVA e numero iscrizione Registro Imprese presso la C.C.I.A.A di Napoli: 09454761215 R.E.A. NA-1033254 www.navalegt.it – PEC navalegt@legalmail.it

1. Emendamenti – Avviso
Nessun emendamento, modifica o supplemento al presente Contratto / Ordine di acquisto sarà vincolante se non in forma scritta, firmata da un funzionario o da un rappresentante autorizzato. Tutti gli avvisi ai sensi del presente Contratto / Ordine di acquisto devono essere in forma scritta e indirizzati all’Acquirente o al Venditore, a seconda dei casi, e indirizzati alla persona specificata nella parte anteriore del presente Contratto / Ordine di acquisto.

2. Assegnazione
Né il presente Contratto / Ordine di acquisto né alcun interesse ai sensi dello stesso potranno essere ceduti dal Venditore senza il previo consenso scritto dell’Acquirente. In tal caso, l’Acquirente dovrà prontamente fornire una copia firmata di tale incarico. Il pagamento a un cessionario di tali crediti sarà soggetto a una compensazione o al rimborso per qualsiasi reclamo o reclamo presente o futuro che l’Acquirente potrebbe avere nei confronti del Venditore, salvo nella misura in cui tale reclamo può essere espressamente rinunciato per iscritto dall’Acquirente. L’Acquirente avrà in ogni momento il diritto di effettuare un saldo diretto e / o aggiustamenti di prezzo con il Venditore in base ai termini del presente Contratto / Ordine di acquisto, nonostante qualsiasi cessione di crediti per somme dovute o che diventino esigibili ai sensi del presente documento e senza preavviso al cessionario.

3. Didascalie
Le didascalie utilizzate nel presente Contratto / Ordine di acquisto non fanno parte del presente Contratto / Ordine di acquisto e sono solo per comodità di riferimento e non influiscono sul significato o sull’interpretazione di alcuna delle sue disposizioni.

4. Conformità alle leggi
Il Venditore accetta che tutto il lavoro svolto in relazione al presente Contratto / Ordine di acquisto e che tutte le merci fornite ai sensi del presente Contratto / Ordine di acquisto devono essere conformi a tutte le leggi, regolamenti, ordinanze, proclami, richieste, requisizioni e ordini esecutivi europei, federali, statali e locali applicabili , e tutti gli emendamenti allo stesso che possono ora o in seguito disciplinare le prestazioni di seguito, che sono tutti incorporati nel presente documento per riferimento. Il Venditore garantisce e accetta di aver utilizzato e continuerà a utilizzare la dovuta diligenza per garantire che durante l’esecuzione del presente Contratto / Ordine di acquisto nessun funzionario, dipendente, agente o altro rappresentante del Venditore abbia effettuato o effettuerà pagamenti in violazione di qualsiasi Legge o regolamento Europeo, federale, statale o locale e tutti i relativi emendamenti. Senza in alcun modo limitare quanto sopra, il Venditore accetta di rispettare tutte le leggi, i regolamenti, le norme, le direttive e le opinioni generali dei procuratori federali, statali e locali europei e i loro equivalenti che richiedono la registrazione e la conservazione dei registri relativi all’impiego di individui. Il Venditore deve fornire la prova della conformità in quanto l’Acquirente può richiedere un accordo per di indennizzare e tenere indenne se stesso e difendere l’Acquirente rispetto a qualsiasi reclamo, azione o simili derivanti dal mancato rispetto da parte del Venditore.

5. Riservatezza
Il Venditore, nel corso del lavoro ai sensi del presente documento, sarà esposto e avrà accesso a informazioni e dati, che sono considerati informazioni proprietarie dell’Acquirente e / o del cliente dell’Acquirente. Il Venditore accetta che il Venditore, i suoi agenti e / o dipendenti non debbano, durante la durata del presente Contratto / Ordine di acquisto o successivamente alla scadenza dello stesso, divulgare a terzi qualsiasi informazione che il Venditore possa acquisire da o sull’Acquirente o il suo cliente o qualsiasi informazioni relative all’attività dell’Acquirente o del suo cliente; e il Venditore non utilizzerà a proprio vantaggio tali informazioni o dati. Questa restrizione non intende estendersi a qualsiasi informazione che sia di dominio pubblico o sia resa pubblica dall’Acquirente. In caso di violazione da parte del Venditore, l’Acquirente avrà il diritto di intentare un’azione per un’ingiunzione immediata (senza distacco di obbligazioni) per ingiungere al Venditore di violare il presente Contratto / Ordine di acquisto. Nulla in questa clausola rinuncerà ad altri diritti o rimedi che la parte non violante possa avere nei confronti della parte inadempiente.

6. Consegna e programma
Le operazioni, le attività di manutenzione e i programmi di produzione dell’Acquirente si basano sull’accordo che i beni o i servizi saranno consegnati all’Acquirente o altrimenti eseguiti entro la data specificata sul presente Contratto / Ordine di acquisto. Il tempo è essenziale nell’esecuzione del presente Contratto / Ordine di acquisto e il Venditore accetta che completerà tutto il lavoro o consegnerà pezzi di ricambio o merci non oltre la data indicata nel presente Contratto / Ordine di acquisto. Se il Venditore non riesce a effettuare la consegna o a fornire una prestazione tempestiva, l’Acquirente ha il diritto di annullare, acquistare altrove e / o ritenere il Venditore responsabile per eventuali costi aggiuntivi, oneri, commissioni e danni sostenuti dall’Acquirente in aggiunta a tutti gli altri rimedi disponibile a norma di legge. Non sono inoltre consentite consegne parziali. Il Venditore dovrà imballare, contrassegnare e spedire adeguatamente in conformità con la sua normale procedura, i requisiti del vettore comune e qualsiasi istruzione scritta dell’Acquirente. Il numero dell’ordine di acquisto dell’acquirente, i numeri di parte e il numero della bolla di accompagnamento del venditore devono essere indicati su tutte le fatture, liste di imballaggio, polizze di carico e altri documenti di spedizione necessari. Il venditore garantirà il trasporto più economico disponibile in linea con il servizio richiesto. La consegna di beni o servizi non sarà considerata completa fino a quando la merce non sarà effettivamente ricevuta e accettata dall’Acquirente o dal suo rappresentante. Nonostante qualsiasi accordo per il pagamento di nolo, spese di trasporto, pagamento o anticipo in acconto, titolo e rischio di perdita o danno sarà a carico del Venditore fino all’accettazione della merce da parte dell’Acquirente o del suo rappresentante. Il conteggio dell’acquirente sarà accettato come definitivo e conclusivo su tutte le spedizioni. A discrezione dell’Acquirente, gli articoli consegnati per errore possono essere restituiti a spese del Venditore. Il Venditore sarà responsabile in tutti gli eventi per tutte le merci consegnate allo scoperto o danneggiate al punto di consegna specificato nel Contratto / Ordine di acquisto. Il Venditore sarà responsabile oltre tale punto se il punto di consegna specificato per l’ordine di acquisto è stato designato dal Venditore. Il Venditore accetta di aiutare a rintracciare spedizioni perse o ritardate su richiesta dell’Acquirente. Senza sollevare il Venditore dai suoi obblighi e / o responsabilità ai sensi del presente documento, il Venditore dovrà segnalare immediatamente per iscritto all’Acquirente qualsiasi ritardo previsto o effettivo nelle consegne e / o nel completamento come definito nel Contratto / Ordine di acquisto in oggetto e la sua causa e il rimedio proposto. Il Venditore continuerà a tenere informato l’Acquirente e adotterà tutte le misure ragionevoli per porre rimedio, mitigare e / o eliminare la causa del ritardo. La mancata comunicazione all’Acquirente di tali ritardi costituirà inadempienza del Venditore. Se il Venditore sta eseguendo lavori nei locali dell’Acquirente o su navi di proprietà dell’Acquirente o sotto la custodia dell’Acquirente, il Venditore sarà rappresentato durante tutte le ore lavorative sul sito o sulla nave da una supervisione competente accettabile per l’Acquirente, che sarà autorizzato ad agire per conto del Venditore in tutte le questioni di lavoro. Il Venditore accetta che l’area in cui sta conducendo il lavoro ai sensi del presente Contratto / Ordine di acquisto è responsabilità del Venditore in relazione al rispetto di tutte le regole, regolamenti, leggi e ordinanze delle autorità e degli organismi governativi competenti. Il Venditore accetta di informare l’Acquirente adeguatamente in anticipo in merito al lavoro previsto ogni giorno, ai macchinari, alle attrezzature e ad altri oggetti che si prevede di utilizzare per l’esecuzione del lavoro in quel giorno, il confine previsto dell’area di lavoro, la durata e tutte le altre informazioni necessarie al Venditore per condurre adeguatamente il proprio lavoro senza lesioni o danni all’Acquirente, ai suoi dipendenti o a chiunque altro. Il Venditore impiegherà un numero adeguato di operai qualificati per eseguire il lavoro ai sensi del presente Contratto / Ordine di acquisto. Tutti i lavoratori qualificati impiegati in relazione all’esecuzione del presente Contratto / Ordine di acquisto devono essere qualificati per esperienza e capacità. L’Acquirente può richiedere al Venditore di presentare una prova di tale esperienza e qualifiche. Il Venditore e il suo subappalto sostituiranno i loro dipendenti, il cui lavoro, a discrezione dell’Acquirente, è contrario ai requisiti del presente Contratto / Ordine di acquisto. Il Venditore e il suo subappalto adotteranno le necessarie pratiche di sicurezza e protezione come sono normali o come richiesto dalla legge per il tipo di lavoro autorizzato ai sensi del presente contratto. A sua esclusiva discrezione, l’Acquirente può richiedere al Venditore di rimuovere dalla sua proprietà qualsiasi personale del Venditore o il suo subappalto che violi tali pratiche e requisiti. Il Venditore non appalterà né subappalterà gli obblighi ai sensi del presente contratto senza previa approvazione scritta dell’Acquirente.

7. Interezza del contratto / ordine di acquisto
Le parti convengono che il presente Contratto / Ordine di acquisto costituisce il loro intero accordo e che non vi sono altre promesse, dichiarazioni, accordi o intese che devono essere considerati parte del presente documento, oltre a quelli qui enumerati. Nei contratti in cui il Venditore ha sede al di fuori dell’Italia, tutti i termini utilizzati nel presente documento che sono definiti dalle “Condizioni commerciali internazionali 2000”, (“INCOTERMS2000”) devono essere considerati parte del presente documento, diversi da quelli qui enumerati.

8. Forza maggiore
Se, a causa di forza maggiore, una delle parti non è in grado di adempiere ai propri obblighi ai sensi del presente Contratto / Ordine di acquisto, a parte gli obblighi di pagamento del denaro dovuto ai sensi del presente, e se tale parte entro trenta (30) giorni da tale causa di forza maggiore evento dà all’altra parte la presente comunicazione scritta di tale forza maggiore, quindi gli obblighi della parte che dà tale notifica saranno sospesi nella misura resa necessaria da tale forza maggiore e durante la sua continuazione, a condizione che la parte che dà tale notifica utilizzi i migliori sforzi per porre rimedio a tale forza maggiore, nella misura del possibile, con tutta la ragionevole spedizione. Il termine “forza maggiore” come utilizzato nel presente documento significa atti di Dio, atti di pubblico nemico, insurrezioni, rivolte generali, inondazioni, tsunami, tempeste denominate, terremoti, embarghi, ordini o atti di autorità civile o militare. Alla cessazione dell’evento di forza maggiore, la parte che aveva dato l’avviso originale dovrà nuovamente dare tempestivamente avviso all’altra parte di tale cessazione.

9. Regali e intrattenimento
I dipendenti dell’Acquirente e i loro parenti stretti non devono sollecitare o accettare doni, favori e prestiti o indulgenze simili o qualsiasi altro tipo di beneficio da parti esterne che fanno o potrebbero fare affari con l’Acquirente. Novità pubblicitarie, articoli promozionali di valore pari o inferiore a € 50,00, pasti occasionali, rinfreschi o intrattenimenti di valore pari o inferiore a € 75,00 per occasione, a condizione che tali articoli complessivamente non superino € 150,00 in un anno solare , possono essere ricevuti. Sono severamente vietati doni in contanti, assegni regalo e regali aventi un valore di investimento come azioni, obbligazioni, ecc.

In particolare, queste restrizioni includono i dipendenti che sono coinvolti in:

(i) Inserimento di Ordini di acquisto con fornitori o subappaltatori;
(ii) Selezione, raccomandazione o approvazione dei fornitori;
(iii) Ricezione, collaudo di ispezione o funzioni di qualità e funzione tecnica;
(iv) Valutazione delle proposte dei fornitori, pagamento delle fatture o riscossione di denaro dai clienti.

Nessuna parte tollererà, in nessuna circostanza, l’offerta, la sollecitazione o la concessione di qualsiasi pagamento da parte di qualsiasi dipendente dell’Acquirente, sotto forma di commissione, bustarella o tangente non divulgata, in connessione con l’ottenimento o il mantenimento di affari, un contratto o un concedere in altro modo un favore o un vantaggio speciale. Inoltre, nessuno dei dipendenti dell’Acquirente dovrà accettare prestiti da persone o entità che hanno o cercano affari con l’Acquirente, ad eccezione di istituti finanziari riconosciuti ai normali tassi di interesse prevalenti al momento del prestito. Questo divieto si estende alla famiglia e al nucleo familiare del dipendente. Qualsiasi atto del Venditore o dei suoi dipendenti per violare o indurre a violare le disposizioni precedenti è motivo di annullamento immediato del Contratto / Ordine di acquisto.

10. Legge applicabile
Il presente Contratto / Ordine dell’Acquirente deve essere interpretato secondo la legge italiana. Tutte le controversie o divergenze derivanti da o in relazione al presente Contratto / Ordine dell’Acquirente che non possono essere risolte amichevolmente saranno deferite ad un arbitrato a Torre Annunziata (NA), Italia. Il collegio arbitrale sarà composto da tre membri, uno nominato da ciascuna parte, e il terzo nominato dal Presidente del Tribunale di Torre Annunziata (NA) se non è stato raggiunto un accordo tra le due parti. Se una parte non nomina un arbitro per venti giorni dopo la comunicazione dell’altra parte, la parte che ha nominato il suo arbitro richiederà, su richiesta, al presidente della Corte la nomina di un arbitro che avrà gli stessi poteri in atto nel rinvio .

11. Assunzione del personale dell’acquirente
In considerazione della concessione di un Contratto / Ordine di acquisto da parte dell’Acquirente, il Venditore accetta che durante il periodo di esecuzione del Contratto / Ordine di acquisto e per un periodo di centottanta (180) giorni dal completamento dell’esecuzione del Contratto / Ordine di acquisto, il Venditore non impiegherà né solleciterà ad assumere alcun dipendente dell’Acquirente direttamente, indirettamente o tramite contratto indipendente per qualsiasi scopo.

12. Appaltatore indipendente
Il Venditore accetta di essere un contraente indipendente nell’esecuzione di qualsiasi lavoro ai sensi del presente documento e che né esso né i suoi dipendenti devono essere considerati dipendenti dell’Acquirente. L’Acquirente non sarà responsabile per il pagamento diretto di alcuna ritenuta alla fonte, pagamenti di sicurezza sociale, pagamenti a titolo di risarcimento del lavoratore o altri premi assicurativi o altri oneri di qualsiasi tipo o natura, ad eccezione di quanto specificamente indicato nel presente documento. Il Venditore certifica che rispetterà il Fair Labor Standards Act e dedurrà e pagherà all’autorità governativa competente eventuali ritenute alla fonte o valutazioni simili che un datore di lavoro è tenuto a detrarre e pagare, e il Venditore accetta la responsabilità esclusiva per tutte le buste paga tasse, indennità di disoccupazione, indennità di compensazione statale e dei lavoratori e contributi imposti da qualsiasi autorità governativa europea, statale o di altro tipo, a copertura dei suoi agenti o dipendenti.

13. Assicurazione
Nel caso in cui il Venditore, i suoi dipendenti, agenti o subappaltatori entrino nelle navi o nei locali dell’Acquirente per qualsiasi motivo in relazione al presente Contratto / Ordine di acquisto, o se il Venditore eseguirà lavori su attrezzature o altre proprietà dell’Acquirente, il Venditore e i suoi subappaltatori procureranno e manterranno l’assicurazione secondo i requisiti assicurativi generali dell’acquirente, che sono qui incorporati per riferimento nel presente contratto / ordine di acquisto. Eventuali eccezioni richiedono la previa approvazione scritta dell’Acquirente.

I requisiti assicurativi includono, ma non sono limitati a:

(i) Compensazione del lavoratore e assicurazione contro le malattie professionali, nel rispetto delle leggi dello stato in cui il lavoro deve essere svolto, inclusa la rinuncia alla surrogazione a favore o dell’Acquirente e l’approvazione del datore di lavoro alternativo;

(ii) Assicurazione di responsabilità civile globale, con limiti non inferiori a € 1.500.000,00 nominando l’Acquirente come assicurato aggiuntivo; e inclusa la prova della responsabilità contrattuale, la rinuncia alla surrogazione a favore dell’Acquirente, la copertura su tutte le apparecchiature del Venditore possedute o utilizzate, lesioni personali e danni alla proprietà e responsabilità delle operazioni completate dai prodotti.

(iii) Assicurazione RC Auto, con limiti non inferiori a € 1.500.000,00, a copertura di tutti gli autoveicoli posseduti o usati, inclusa la responsabilità Contrattuale / Ordinativa di Acquisto con rinuncia a surroga a favore dell’Acquirente.

14. Responsabilità e indennità
Il Venditore si impegna a difendere e indennizzare completamente l’Acquirente da qualsiasi pretesa, responsabilità, spesa, perdita, richiesta, multa e causa di azioni (comprese le ragionevoli spese legali) causate da o derivanti da atti od omissioni effettivi o presunti del Venditore o atti od omissioni effettivi o presunti di agenti, dipendenti o dipendenti del Venditore; a condizione, tuttavia, che il Venditore non sarà responsabile nei confronti dell’Acquirente per danni derivanti da lesioni personali e / o morte o danni alla proprietà che sono il risultato di negligenza dell’Acquirente. I requisiti di difesa e indennizzo del Venditore, come sopra stabilito, si estenderanno anche a qualsiasi terza parte o agenzia governativa che acquisisca un interesse ai sensi del presente contratto in relazione al presente Contratto / Ordine di acquisto. Nella misura in cui la legge statale e / o europea limita i termini e le condizioni del presente Contratto / Ordine di acquisto, il presente Contratto / Ordine di acquisto sarà considerato limitato per conformarsi a tale legge statale e / o europea. Questa clausola sopravvivrà alla risoluzione del presente Contratto / Ordine di acquisto.

15. Privilegi
Senza alcuna azione aggiuntiva da parte del Venditore, l’accettazione del presente Contratto / Ordine di acquisto da parte del Venditore include una rinuncia completa e il rilascio di tutti i privilegi, gravami e altri diritti reali (perfezionati o non perfezionati) in relazione ai beni e servizi coperti dal presente Contratto / Ordine d’acquisto.

La rinuncia e il rilascio da parte del Venditore qui di seguito include le seguenti garanzie aggiuntive da parte del Venditore:

(i) Che tutti i subappaltatori, venditori, addetti ai materiali, fornitori, operai, meccanici, operai e tutte le altre entità legali del Venditore che hanno fornito manodopera, materiale o servizi per l’adempimento degli obblighi del Venditore ai sensi del presente Contratto / Ordine di acquisto siano stati pagati e soddisfatti in pieno;

(ii) Che non ci siano reclami né altri debiti in sospeso relativi alle merci e all’esecuzione del presente Contratto / Ordine di acquisto da parte dei Venditori;

(iii) Che il Venditore non abbia effettuato alcuna ipotesi di somme dovute al Venditore che richiederebbero che un’altra persona o entità giuridica riceva il pagamento;

(iv) Che il Venditore non abbia commesso l’inadempienza di qualsiasi vincolo o garanzia di terzi o dispositivo di sicurezza in relazione alle merci e al presente Contratto / Ordine di acquisto;

(v) Che la merce fornita ai sensi del Contratto / Ordine di acquisto non sia soggetta a multa, sequestro o decadenza, in tutto o in parte;

(vi) Nessuna sanzione di qualsiasi natura può essere inflitta a nessuno dei beni né a qualsiasi proprietà di cui i beni diventano un elemento fisso, un’adesione o una parte componente.

Tutte le garanzie di cui sopra sono azioni e impegni continui del Venditore durante l’esecuzione del presente Contratto / Ordine di acquisto. Il Venditore garantisce che tutto quanto sopra è vero e corretto, e il Venditore si impegna a salvare, trattenere e tenere indenne l’Acquirente da qualsiasi perdita, indipendentemente dal fatto che tali perdite siano causate da debito, conto, privilegio, gravame, confisca, multa, sequestro, ipoteca, danni alla proprietà, lesioni personali, diritti legali di privilegio o altra operazione di legge. In aggiunta a quanto sopra, l’Acquirente, a sua esclusiva discrezione, può richiedere al Venditore, e il Venditore fornirà, una Rinuncia completa e completa ai Pegni e un indennizzo contro i Pegni in una forma soddisfacente per l’Acquirente dal Venditore e da tutti i fattori del Venditore, altri finanziatori, uomini materiali, subappaltatori e fornitori (di seguito “subordinati”) che hanno eseguito o fornito qualsiasi parte dei beni o servizi, qui di seguito, in qualsiasi momento. L’Acquirente, a sua esclusiva discrezione, può anche richiedere al Venditore, e il Venditore fornirà all’Acquirente una prova comprese le dichiarazioni giurate e la rinuncia ai privilegi che dimostrano i pagamenti e lo svincolo di tutti i dazi, tasse, privilegi, reclami, oneri e obblighi derivanti dal funzionamento della legge e altro dal Venditore e dai suoi subordinati per l’esecuzione del lavoro qui di seguito, e l’Acquirente può trattenere i fondi dovuti al Venditore qui di seguito per assicurarsi dell’adempimento di tutti tali obblighi, o per soddisfare qualsiasi requisito di legge relativo a tali reclami nei confronti del Venditore e di esso subalterni.

16. Requisiti della scheda di dati di sicurezza del materiale
Il Venditore dovrà contattare il Dipartimento per la sicurezza dell’Acquirente o un altro rappresentante autorizzato dell’Acquirente per richiedere l’accesso alle Schede sulla sicurezza dei materiali per i prodotti chimici nell’area in cui deve essere eseguito il lavoro prima dell’inizio di esso. Il venditore deve esaminare queste schede e garantire che i suoi dipendenti siano informati dell’ubicazione e dell’accessibilità di queste informazioni sui rischi. Il Venditore fornirà all’Acquirente copie delle Schede sulla sicurezza dei materiali per tutte le sostanze chimiche da utilizzare durante l’esecuzione del lavoro presso la struttura o le navi dell’Acquirente o il controllo con la sua proposta al momento dell’offerta. Inoltre, il Venditore manterrà copie duplicate in suo possesso sul luogo di lavoro. Nel caso in cui durante l’esecuzione del lavoro o durante la durata del Contratto / Ordine di acquisto, il Venditore sia tenuto a utilizzare sostanze chimiche aggiuntive diverse da quelle precedentemente definite, il Venditore sarà tenuto a fornire prima all’Acquirente copie di tali Schede sulla sicurezza dei materiali. portare tali sostanze chimiche aggiuntive sulla proprietà o sulle navi dell’Acquirente in sua custodia o controllo.

17. Non divulgazione e proprietà
Proprietà e tutti i diritti relativi a qualsiasi merce acquistata ai sensi del presente Contratto / Ordine di acquisto, comprese tutte le idee creative ivi incorporate, tutti i materiali preliminari, schizzi, layout, utensili, stampi, matrici, negativi, fotografie, progetti, progetti o specifiche relative ciò sarà attribuito esclusivamente alla società dell’Acquirente. L’acquirente può copiare o riprodurre tutti i beni acquistati ai sensi del presente documento per qualsiasi scopo e può utilizzare lo stesso su qualsiasi supporto tutte le volte che lo desidera. Tutti i piani, i disegni, i progetti e le specifiche forniti dall’Acquirente al Venditore rimarranno di proprietà dell’Acquirente, o del cliente dell’Acquirente, e qualsiasi informazione derivata o altrimenti comunicata al Venditore, sarà considerata dal Venditore strettamente confidenziale e non dovrà, senza previo consenso scritto dell’Acquirente, divulgato a terzi. Il Venditore, su richiesta dell’Acquirente, restituirà prontamente tutte le proprietà, i disegni, le specifiche o il materiale simile all’Acquirente. Il Venditore accetta e con la presente concede all’Acquirente, nella misura massima dei diritti del Venditore di farlo senza il pagamento di un risarcimento ad altri, il diritto di riprodurre, utilizzare e divulgare per scopi governativi o di altro tipo, in tutto o in parte, i rapporti, i progetti , disegni, dati e informazioni tecniche specificati per essere consegnati dal Venditore all’Acquirente ai sensi del presente Contratto / Ordine di acquisto; a condizione, tuttavia, che nulla di quanto contenuto in questa clausola deve essere considerato, direttamente o implicitamente, come concessione di una licenza ai sensi di qualsiasi brevetto rilasciato ora o in seguito. La presente clausola sopravviverà espressamente alla risoluzione o alla scadenza del presente Accordo o Contratto / Ordine di acquisto

18. Ordine di precedenza
In caso di conflitto tra documenti associati al presente Contratto / Ordine di acquisto, l’ordine di precedenza per tali questioni controverse è il seguente:

(i) Ordine di acquisto e Termini e condizioni standard;

(ii) Supplementi per ordini di acquisto;

(iii) Specifiche dei materiali;

(iv) Esposizioni, allegati e specifiche fornite al Venditore per beni e servizi definiti come ambito di lavoro per il presente Ordine di acquisto;

(v) Eventuali altri allegati, allegati e specifiche a cui si fa riferimento nell’Ordine di Acquisto.

Faranno fede i termini e le condizioni sull’Ordine di acquisto che siano specificamente in conflitto con un termine o una condizione qui contenuti.

19. Brevetti
Il Venditore garantisce che l’uso della vendita di qualsiasi merce acquistata ai sensi del presente documento non violerà alcun brevetto, marchio, copyright o altro diritto di proprietà dell’UE o straniero (eccetto la violazione necessariamente risultante dall’adesione a specifiche o disegni, diversi da quelli del progetto o della selezione del Venditore , originariamente presentato al Venditore dall’Acquirente) Il Venditore si impegna e accetta di difendere a proprie spese, tutte le cause, azioni o procedimenti in cui l’Acquirente è imputato per violazione effettiva o presunta di qualsiasi brevetto, marchio commerciale, diritto d’autore o altro diritto di proprietà dell’UE o straniero derivante dall’uso o dalla vendita dei beni acquistati ai sensi del presente contratto e si impegna inoltre a pagare e ad assolvere qualsiasi sentenza o decreto che possa essere emesso in qualsiasi causa, azione o procedimento contro Acquirente.

20. Pagamento
Il pagamento è generalmente indicato come data della fattura di fine mese di 60 giorni (se non diversamente indicato nel Contratto / Ordine Acquirente) al momento del ricevimento e dell’accettazione senza alcuna pretesa da parte dell’Acquirente di beni o servizi alla destinazione finale (nave, ufficio, strutture dell’Acquirente o Agente acquirente ). I periodi di sconto e pagamento saranno calcolati dalla data di ricevimento di fatture accettabili o dalla data di ricevimento e accettazione di beni o servizi, a seconda di quale sia successiva. Errori, omissioni o ritardi nella ricezione delle fatture saranno considerati giusta causa di trattenuta del pagamento senza perdita del privilegio dello sconto di cassa e senza l’applicazione di alcun interesse per ritardato pagamento ove applicabile.

21. Permessi e tariffe
Salvo quanto diversamente specificato nel presente documento, il Venditore otterrà e pagherà le tariffe per tutti i permessi e licenze.

22. Presunzioni
Qualora una qualsiasi disposizione del presente Contratto richieda un’interpretazione, la persona che interpreta il presente Contratto non applicherà la presunzione che i termini del presente debbano essere interpretati più rigorosamente nei confronti di una delle parti.

23. Prezzo
Il Venditore garantisce che i prezzi per le merci oggetto del presente Contratto / Ordine di acquisto non dovranno essere superiori a quelli quotati o addebitati per ultimo all’Acquirente, a meno che non sia così specificato nella parte anteriore del presente Contratto / Ordine di acquisto. Il Venditore garantisce inoltre che i prezzi sono i prezzi più bassi applicati dal Venditore agli acquirenti di una classe simile all’Acquirente in condizioni simili a quelle specificate nel presente Contratto / Ordine di acquisto e non superano i prezzi consentiti dalla legge. Il Venditore garantisce che tutti gli sconti e le indennità sono favorevoli come quelli offerti dal Venditore agli acquirenti di una classe simile all’Acquirente. Il Venditore garantisce inoltre che qualsiasi riduzione di prezzo effettuata in relazione a beni o servizi coperti dal presente Contratto / Ordine di acquisto successivo al collocamento del presente Contratto / Ordine di acquisto sarà applicabile al presente Contratto / Ordine di acquisto. Non saranno consentiti addebiti oltre a quelli indicati nel corpo del presente Contratto / Ordine di acquisto, salvo previa approvazione scritta dell’Acquirente.

24. Pubblicità, promozione, pubblicità
Il Venditore non dovrà, senza il previo consenso scritto dell’Acquirente, emettere comunicati stampa, pubblicità, materiale pubblicitario o promozionale riguardante il presente Contratto / Ordine di acquisto o qualsiasi altra informazione riguardante l’Acquirente (inclusa la conferma o il rifiuto dello stesso).

25. Qualità, garanzia, proprietà, garanzie e rimedi
Il Venditore garantisce che tutta la lavorazione, i materiali e le attrezzature da esso fornite ai sensi del presente documento saranno conformi alle specifiche dei disegni di progetto e ai requisiti del Contratto / Ordine di acquisto, e il Venditore, a beneficio dell’Acquirente, otterrà da fornitori e produttori tali garanzie contro i difetti di lavorazione e materiali ragionevolmente ottenibili su lavorazione, attrezzatura e materiali forniti di seguito. Il Venditore accetta di assistere l’Acquirente nella misura richiesta dall’Acquirente nell’applicazione di tutte le garanzie ottenute da fornitori e produttori. Il Venditore accetta di riparare o sostituire in modo soddisfacente per l’Acquirente, il cliente dell’Acquirente e gli organismi di regolamentazione a spese del Venditore, qualsiasi merce o lavorazione che possa essere ritenuta difettosa entro dodici (12) mesi dalla consegna o sei (6) mesi dopo l’installazione fisica o l’uso sulla nave o in qualsiasi altro luogo che l’Acquirente definisce come luogo di consegna e al quale si riferisce il presente Contratto / Ordine di acquisto, a seconda di quale si verifica per ultimo. Tutti i costi e i danni in relazione alla violazione di questa garanzia saranno a carico del Venditore. Qualsiasi ispezione, prova, accettazione o utilizzo delle merci ivi fornite non diminuirà gli obblighi di garanzia del Venditore. Se indicato nella parte anteriore dell’ordine di acquisto, il Venditore farà emettere all’Acquirente da una banca accettabile per l’Acquirente, una lettera di credito, nelle forme e in un importo stabilito dall’Acquirente nel Contratto / Ordine di acquisto come sicurezza per gli obblighi di garanzia del venditore. L’Acquirente avrà il diritto di cedere qualsiasi e / o tutte le garanzie di cui sopra a terzi. L’Acquirente dovrà informare tempestivamente il Venditore se e sotto quale aspetto una qualsiasi delle suddette garanzie non è stata soddisfatta. Il Venditore dovrà prontamente, a proprie spese, eseguire le modifiche, le rimozioni, la reinstallazione, la riparazione o la sostituzione che potrebbero essere necessarie per soddisfare le garanzie. La mancata esecuzione di un’ispezione o di un test da parte dell’Acquirente o la scoperta di manodopera, materiali o apparecchiature difettosi non solleverà il Venditore da qualsiasi responsabilità ai sensi del presente documento e il pagamento di eventuali fondi da parte dell’Acquirente non costituirà una rinuncia o accettazione di tali difetti. Il Venditore garantisce di avere un titolo valido e commerciabile sulle merci vendute ai sensi del presente documento e che tali merci devono essere conformi alla descrizione e alle specifiche e ai campioni applicabili. Tali merci devono essere di buona qualità mercantile e adatte allo scopo noto per il quale sono state vendute e devono essere libere da ogni vincolo e gravame. Ciò si aggiunge a qualsiasi garanzia di servizio fornita dal Venditore all’Acquirente o fornita dalla legge. Tutte le merci devono essere soggette a ispezione da parte dell’Acquirente o da un suo designato in qualsiasi momento ragionevole, inclusa l’ispezione durante la produzione. Se tale ispezione o qualsiasi test deve essere eseguito presso la sede del Venditore, il Venditore dovrà fornire, gratuitamente, strutture e assistenza ragionevoli per tale ispezione. L’ispezione e l’approvazione da parte dell’Acquirente presso lo stabilimento del Venditore non preclude il rigetto per difetti alla scoperta mediante ispezione successiva. Qualsiasi merce rifiutata dall’Acquirente dovrà essere tempestivamente riparata o sostituita a spese del venditore. Tutti i costi sostenuti dall’Acquirente in relazione alla restituzione della merce rifiutata saranno a carico del Venditore.

26. Registri e audit
Nella misura in cui il Venditore produce materiale o esegue servizi specificamente per l’Acquirente, o se il Venditore esegue lavori presso i locali dell’Acquirente, o se il Venditore esegue lavori sull’attrezzatura dell’Acquirente o del Cliente al di fuori dei locali dell’Acquirente, il Venditore dovrà conservare i registri come segue:

(i) Il Venditore manterrà registrazioni giornaliere accurate per tutto il lavoro svolto ai sensi del presente documento e, su richiesta, fornirà copie all’Acquirente.

(ii) I registri includeranno le ore lavorate da ciascun dipendente, il tipo di lavoro svolto, i salari pagati, le attrezzature e i materiali utilizzati e qualsiasi altra voce di costo dichiarata dal Venditore o per la quale l’Acquirente avrà rimborsato il Venditore.

(iii) L’Acquirente avrà il diritto, in qualsiasi momento ragionevole durante il normale orario lavorativo, di ispezionare e verificare tali registrazioni.

(iv) Il Venditore conserverà tali registrazioni per 36 mesi dopo il completamento o la risoluzione del presente Contratto / Ordine di acquisto.

27. Separabilità delle disposizioni
L’invalidità, l’illegalità e l’inapplicabilità di qualsiasi disposizione del presente Contratto / Ordine di acquisto non influirà in alcun modo o pregiudicherà la validità, la legalità e l’applicabilità delle restanti disposizioni del presente documento. In caso di conflitto tra le clausole di cui sopra si applicherà il Codice Civile italiano; e le clausole ivi contenute si applicano solo nella misura in cui forniscono diritti aggiuntivi o riducono gli obblighi dell’Acquirente in relazione al Codice Civile italiano. L’Acquirente e il Venditore si riservano il diritto di annullare o modificare qualsiasi obbligo contenuto nel presente documento o nel presente documento senza il consenso di terzi.

28. Tasse
Salvo quanto diversamente previsto nel presente Contratto / Ordine di acquisto, il prezzo include tutte le tasse europee, statali e locali applicabili, eccetto l’IVA se dovuta, i dazi e le tasse di importazione. Il Venditore dovrà fornire la prova della conformità all’Acquirente come l’Acquirente potrebbe richiedere.

29. Annullamento e sospensione della risoluzione
Se il Venditore deve essere dichiarato fallito, o diventi insolvente o presenta istanza di fallimento volontario o è sottoposto a procedure di fallimento involontario, o avvia una procedura di amministrazione controllata, o effettua una cessione a beneficio dei creditori, o se il Venditore dovesse rifiutarsi in modo persistente o ripetuto di effettuare il lavoro, salvo nei casi in cui è previsto un prolungamento del tempo, per fornire abbastanza operai adeguatamente qualificati o materiali adeguati, o se il Venditore non riesce a effettuare il pagamento tempestivo ai subfornitori per materiale o manodopera, o altrimenti è colpevole di una violazione di qualsiasi disposizione di questo accordo, inclusi i ritardi di consegna oltre quindici (15) giorni dopo la data di consegna specificata, l’Acquirente, senza pregiudizio per gli altri diritti o rimedi espressamente previsti dalla legge, può risolvere il presente accordo, o qualsiasi parte di esso, mediante notifica scritta al Venditore e avrà successivamente il diritto di prendere possesso di tutti i materiali, attrezzature e simili, il cui costo è stato rimborsato dall’Acquirente al venditore , in tali casi di risoluzione, l’Acquirente sarà sollevato da tutti gli ulteriori obblighi ai sensi del presente documento. Nel caso in cui l’Acquirente dovesse sostenere costi aggiuntivi a seguito dell’inadempienza del Venditore, l’Acquirente avrà il diritto di ritenere il Venditore responsabile di tali costi aggiuntivi o danni sostenuti dall’Acquirente. Con quindici (15) giorni di preavviso scritto, l’Acquirente, a propria discrezione, può sospendere l’esecuzione, per un tempo ragionevole, di tutto o parte del presente Contratto / Ordine di acquisto in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo. In tal caso, l’esclusivo rimedio del Venditore sarà quello di consegnare all’Acquirente la risoluzione e di ottenere il rimborso dall’Acquirente per i costi ragionevoli e necessari del Venditore effettivamente sostenuti fino al punto di tale sospensione che sono direttamente imputabili agli articoli così sospesi. L’acquirente non sarà in alcun caso responsabile per qualsiasi perdita di profitti previsti su articoli in sospensione o per qualsiasi perdita accidentale o danni consequenziali, né per qualsiasi altro addebito associato di qualsiasi natura. Con trenta (30) giorni di preavviso scritto, l’Acquirente, a propria discrezione, può annullare il presente Contratto / Ordine di acquisto in qualsiasi momento, indipendentemente dal fatto che il Venditore sia in inadempienza di uno qualsiasi dei suoi obblighi qui di seguito. In caso di tale cancellazione, il Venditore accetta di rinunciare a qualsiasi richiesta di risarcimento danni, inclusa la perdita di profitti previsti a causa del presente documento. Tuttavia, l’Acquirente accetta che al Venditore venga corrisposto un importo che, se aggiunto a tutte le rate precedentemente pagate, sarà uguale alla somma di tutti i costi sostenuti correttamente prima della data di cancellazione, più il profitto guadagnato su tali costi sostenuti, ma in nessun caso tale importo deve essere maggiore del prezzo di acquisto. Tale profitto ottenuto avrà la stessa relazione con i costi sostenuti in quanto l’incremento del profitto del prezzo di acquisto ha la stessa relazione con l’incremento del costo di esso. L’Acquirente si riserva il diritto di verificare gli importi di eventuali incrementi di costi e profitti dichiarati dal Venditore tramite una verifica dei registri del Venditore.

30. Titolo di proprietà
L’Acquirente avrà diritto a tutto il lavoro completato o in corso e a tutti i macchinari, le attrezzature, i materiali e le forniture, il cui costo è stato pagato al Venditore. Tutti gli studi, i progetti, i disegni, i piani, le specifiche, i risultati dei test, le invenzioni, i diritti di brevetto (inclusi i dati prodotti da computer o altri mezzi elettronici e memorizzati su disco, nastro o qualsiasi altra forma) e altri dati in qualsiasi forma e in qualunque stato di il completamento preparato dal Venditore sarà di proprietà dell’Acquirente al completamento o alla risoluzione del presente Contratto / Ordine di acquisto. L’Acquirente avrà il diritto di utilizzare gli stessi per qualsiasi scopo senza diritto da parte del Venditore ad alcun risarcimento aggiuntivo, pertanto.

31. Utensileria
Se il Contratto / Ordine di acquisto include maschere, matrici, modelli o attrezzature di prova speciali e ausili di produzione (di seguito denominati utensili) utilizzati nella produzione degli articoli, tali utensili e i relativi disegni diventano di proprietà dell’Acquirente o del suo cliente subito dopo il pagamento quindi. Gli utensili devono essere utilizzati solo per la produzione per l’Acquirente e devono essere mantenuti in buone condizioni, compresa la sostituzione necessaria, senza spese per l’Acquirente, tranne per il fatto che il costo delle modifiche del design da parte dell’Acquirente devono essere pagate dall’Acquirente. Il Venditore manterrà i registri di controllo della proprietà per tali utensili e fornirà prontamente all’Acquirente un elenco degli stessi su richiesta. Dopo il completamento o la risoluzione del presente Ordine, il Venditore manterrà tutti questi strumenti gratuitamente per sei mesi dopo la fornitura di detto inventario all’Acquirente, e qualsiasi Ordine dell’Acquirente di tali strumenti restituito sarà consegnato f.o.b. Pianta del venditore, adeguatamente imballata per la spedizione negli Stati Uniti. Nessun costo di imballaggio deve essere incluso nelle quotazioni del Venditore se non espressamente richiesto dall’Acquirente.

32. Uso dei locali
Tutto il lavoro deve essere eseguito in modo tale da causare un minimo di interferenza con le operazioni dell’Acquirente o con le attività dell’armatore e con le operazioni di altri venditori nei locali. Il Venditore prenderà tutte le precauzioni necessarie e appropriate per proteggere i locali e tutte le persone e le proprietà da danni o lesioni. In ogni momento durante l’esecuzione del presente.

Contratto / Ordine di acquisto, il Venditore dovrà mantenere i locali puliti e privi di accumuli di materiale di scarto e immondizia. Al termine del lavoro, il Venditore rimuoverà tutti gli strumenti, le attrezzature, i materiali e i rifiuti di cui è responsabile e ripristinerà le strutture esistenti, che ha interrotto, alle loro condizioni originali. L’Acquirente può, a sua esclusiva discrezione, rimuovere o richiedere al Venditore di rimuovere qualsiasi dipendente del Venditore dai locali dell’Acquirente o del Cliente. L’Acquirente può inoltre richiedere che tale dipendente non venga riassegnato a nessun altro dei locali dell’Acquirente ai sensi del presente Contratto / Ordine di acquisto. Qualsiasi costo derivante o correlato a tale rimozione sarà di esclusiva responsabilità del Venditore e non sarà in alcun modo addebitato all’Acquirente.

33. Rinunce
Nessuna rinuncia da parte di una delle parti a qualsiasi violazione di uno qualsiasi dei patti o delle condizioni qui contenuti, eseguita dall’altra parte, deve essere interpretata come una rinuncia a qualsiasi successiva violazione delle stesse o di qualsiasi altro patto o condizione.

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. View more
Cookies settings
Accetto
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active
PRIVACY POLICY

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE) n. 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 27 APRILE 2016

Titolare del Trattamento dei dati personali è:

NAVAL EGT Srl con sede legale in Via Pietro Castellino, 45 – 80128 Napoli e sede operativa in Vico I° Traversa di Via Trento, 20 81050 Portico di Caserta (CE) – Mail giancarlo.coletta@navalegt.it – P.I. 09454761215
Le informazioni personali che raccogliamo e trattiamo, a seguito di Suo contatto via email ovvero in forma elettronica mediante il nostro sito web, sono le seguenti: dati anagrafici, solo se espressamente forniti e autorizzati, tramite modulo elettronico di contatto: nome e cognome, recapito telefonico, email.

Finalità del trattamento. I Dati Personali messi a disposizione potranno essere utilizzati per fornire risposte ad eventuali richieste e comunicazioni.

Con riferimento alle suddette “Finalità del Trattamento” si precisa che: il trattamento è effettuato dietro conferimento e consenso al trattamento dei dati personali. Il conferimento dei dati personali e il consenso al loro trattamento sono necessari per poter navigare sul nostro sito web www.navalegt.it;

Modalità del trattamento Il trattamento dei Suoi Dati Personali verrà effettuato mediante idonei strumenti cartacei, elettronici e/o telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità di cui sopra e, comunque, in modo tale da garantire la sicurezza e riservatezza dei Dati stessi. Nel caso in cui l’utente esegua l’accesso o effettui la registrazione al sito mediante le credenziali di accesso di una rete sociale i dati personali eventualmente comunicati dal Social Network saranno soggetti ai termini e condizioni di utilizzo del Social Network.

Destinatari o Categorie di destinatari dei Dati Personali Potranno venire a conoscenza dei Suoi Dati Personali i soci, il Responsabile per la Protezione dei Dati, e, comunque, i Responsabili e gli Incaricati del trattamento dei Dati Personali nominati dalla società nell’esercizio delle loro funzioni.

Durata del trattamento e criteri utilizzati per la conservazione dei Dati Personali I dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali sono stati raccolti, in ossequio alle finalità sopra indicate. Non appena i dati personali non sono più necessari per gli scopi per i quali sono stati raccolti, si provvederà alla loro eliminazione, salvo che la legge non preveda obblighi di archiviazione o che l’utente non abbia acconsentito al trattamento per un tempo più lungo o alla loro archiviazione.

Diritti dell’Interessato La informiamo che in qualunque momento si possono esercitare i diritti previsti nei limiti ed alle condizioni previste dagli articoli 7 e 15-22 del Regolamento. Per l’esercizio di tali diritti, di seguito descritti, La preghiamo di contattare il Titolare del trattamento dei Dati tramite all’indirizzo email giancarlo.coletta@navalegt.it; a tale richiesta sarà fornito idoneo riscontro secondo le tempistiche previste dal GDPR. Nel dettaglio l’Interessato ha il diritto di:– revocare il consenso precedentemente prestato; – chiedere al Titolare del trattamento l’accesso, la rettifica o la cancellazione (cosiddetto “diritto all’oblio”) dei Dati Personali o la limitazione del trattamento dei Dati Personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; – ottenere la portabilità dei Dati; – proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali qualora ritenga che i propri diritti siano stati lesi.

Save settings
Cookies settings