NAVAL ENGINEERING & GREEN TECHNOLOGIES S.r.l.

“TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA”

 

Inizio modulo

Qui in seguito sono definite le Condizioni Generali di Vendita e dei contratti emessi e/o stipulati per NAVAL EGT S.r.l e per la Rete di Aziende NAVAL PROJECT NETWORK co sede legale in Via Pietro Castellino 45 80128 Napoli (NA) ITALIA VAT N°  IT 09454761215  (Di seguito per rapido riferimento il “ Venditore”):

  1. Definizioni

I vocaboli utilizzati in questi “Termini e Condizioni Generali di Vendita” avranno il seguente significato:

“Contratto” – E’ inteso qualsiasi accordo scritto tra le parti relativo a fornitura, manutenzione, riparazione o modifica effettuata dal Venditore inclusa qualsiasi documentazione, appendice, aggiornamento o aggiunte a detto documento;

“Acquirente” – Chi acquista, compra o sottoscrive contratti / ordini d’acquisto per fornitura, manutenzione, riparazione o modifica di equipaggiamenti o sistemi comunque complessi ed utilizzabili nel settore navale, industriale, civile o militare;

“Equipaggiamento/i Sistema/i” – E’ inteso qualsiasi componente o aggregato di componenti che è soggetto a fornitura, manutenzione, riparazione o modifica da parte del Venditore sulla base di un contratto / ordine di acquisto ricevuto dallo stesso;

“Negligenza o Colpa Grave” – Ogni atto o omissione che implichi guasto o inefficienza che induca a serie conseguenze che una controparte contrattuale avrebbe potuto ragionevolmente prevedere o rilevare o ogni atto deliberato di ignoranza delle conseguenze delle azioni che tale atto od omissione avrebbero potuto causare;

“Scritto o per Iscritto” – Ogni documento, lettera comunicazione fax, E-mail, Telegramma o fonogramma debitamente firmato e siglato dalle parti;

“Parti Soggette ad Usura” – Parti di equipaggiamenti o Sistemi che sono oggetto di sostituzione nel corso della manutenzione programmata o preventiva. Il contratto deve identificare chiaramente queste parti e i loro intervalli di sostituzione specialmente nel caso di parti a vita limitata;

“Service o Intervento di Manutenzione” – Intervento di Tecnici del Venditore per effettuazione di manutenzione programmata, riparazioni o modifiche la cui regolamentazione è affidata al contratto;

“Fornitura” – Si intende consegna di parti di ricambio necessarie a manutenzione, riparazione o modifica e/o Prestazione di Mano d’Opera per

Manutenzione, riparazione o modifica;

“Venditore” – Si intendono tutte le Società del NAVAL EGT S.r.l

  1. Variazioni, Emendamenti

Nessuna modifica, variazione o integrazione è ammessa alle presenti condizioni contrattuali relative a contratti / ordini emessi sottoscritti o confermati dal Venditore a meno che non sia stata accettata per iscritto, a firma di un Direttore della Compagnia o da un Rappresentante della NAVAL EGT S.r.l  dotato di poteri di firma. Tutte le comunicazioni previste dalle presenti condizioni di contratto o negli ordini ricevuti devono essere formulate per iscritto ed indirizzate al Venditore a seconda dei casi e dirette alla persona indicata nel contratto o ordine di acquisto.

  1. Didascalie o Note

Didascalie o note utilizzate nei contratti / ordini d’acquisto non fanno parte delle presenti condizioni e non incidono sul significato o la costruzione di una qualsiasi delle presenti disposizioni ma sono unicamente riferite allo specifico contratto / ordine d’acquisto.

  1. Conformità alle leggi

L’Acquirente accetta che tutti i lavori eseguiti in relazione al contratto / ordine d ‘acquisto e che tutti i beni forniti nell’ambito del contratto / ordine d’ acquisto siano conformi a tutte le leggi (direttive e regolamenti) e alla giurisprudenza dell’Unione Europea ed ai suoi Stati membri. Leggi e regolamenti dell’Unione Europea, singole leggi statali e locali, regolamenti, ordinanze, proclami, richieste, direttive e ordini esecutivi, e tutte le eventuali modifiche che possono ora o in futuro governare le prestazioni definite nel contratto / ordine d’acquisto, sono da considerarsi tutte incorporate in questi termini e condizioni di riferimento. Il Venditore garantisce e dichiara di aver utilizzato e continuerà ad usare la dovuta diligenza per

garantire che durante l’esecuzione del contratto / ordine di acquisto nessun suo dirigente, rappresentante, dipendente, agente o altro collaboratore -effettui — pagamenti in violazione di qualsiasi legge (direttive e

Regolamenti), alla giurisprudenza dell’Unione europea e dei suoi Stati membri ed a quella di ciascun singolo Stato, legge o regolamento locale.

  1. Riservatezza

Entrambe le parti sono tenute al rispetto del Vincolo di riservatezza nelle loro relazioni potendo entrambe venire a conoscenza di informazioni riservate e/o proprietarie che in ogni caso non potranno essere divulgate senza il consenso scritto di ciascuna delle due parti.

  1. Totalità del Contratto / Ordine d ‘Acquisto

Le parti convengono che ogni contratto / ordine d ‘acquisto corrisponde alle condizioni negoziate per l’intero accordo e che non ci sono altre promesse, dichiarazioni, accordi o intese che devono essere considerate parte integrante del Contratto, diverse da quelle qui elencate. Per i contratti in cui l’Acquirente ha sede legale al di fuori dell’Italia, tutti i termini utilizzati nel presente documento, che sono definiti dalle “Condizioni Commerciali Internazionali 2000” (“INCOTERMS 2000”), devono essere considerati come parte integrante del contratto / ordine d’acquisto. 

  1. Regali, Eventi, Soggiorni

I dipendenti del Venditore, e membri del suo nucleo familiare, non devono sollecitare o accettare regali, favori e prestiti o indulgenze simili o qualsiasi altro tipo di beneficio da soggetti esterni che fanno o potrebbero fare affari con il Venditore. Non possono essere

accettati o offerti dal Venditore articoli pubblicitari, articoli promozionali, di valore superiore a € 50,00, pasti occasionali, rinfreschi o intrattenimenti con un valore di massimo € 75,00 per ogni occasione, a condizione che tali elementi in forma aggregata non raggiungano la somma di € 150,00 in un anno solare. Doni in denaro, assegni, regali che hanno un valore d’investimento come azioni, obbligazioni, ecc. di valore superiore a € 150,00 sono rigorosamente proibiti. In particolare, queste restrizioni sono rivolte anche rivolte ai dipendenti del Venditore quali:

  • Dipendenti che ricevono ordini di acquisto o firmano contratti con gli Acquisitori, dipendenti che hanno relazioni o emettono ordini di acquisto verso fornitori e/o subappaltatori;

 

  • Dipendenti che effettuano la selezione, raccomandazione, l’approvazione di fornitori;

 

  • Dipendenti che effettuano ricezione merci o verifica o ispezione lavori effettuati dal fornitore o espletano funzioni di controllo qualità;

 

  • Tecnici, Ingegneri, sovraintendenti o dipendenti che esplicano funzioni tecniche;

 

  • Dipendenti che effettuano la valutazione delle proposte dei fornitori, pagamento delle fatture o incassi di denaro da parte dei clienti.

Nessuna delle parti deve, in nessun caso, esercitare o tollerare l’offerta, sollecitazione o donazione di qualsiasi somma di danaro da uno qualsiasi dei dipendenti dell’Acquirente che abbia natura di una commissione segreta, concussione, o corruzione, in relazione a ottenere o mantenere affari, un contratto o ordine d’acquisto o un qualsiasi vantaggio. Inoltre, nessuno dei dipendenti del Venditore può accettare prestiti da qualsiasi persona o entità che hanno o intrattengono relazioni d’affari con l’Acquirente ad eccezione di istituti finanziari riconosciuti e a tassi di interesse normali vigenti al momento del prestito. Qualsiasi atto da parte del Venditore o dei suoi dipendenti di violare o indurre a violare le disposizioni di cui sopra è motivo di immediata risoluzione del contratto. 

  1. Consegna e Pianificazione

Tutte le attività del venditore, attività di manutenzione programmata e non, programmi di produzione si basano su l’accordo che i beni o servizi saranno consegnati al compratore o comunque effettuati entro la data indicata sul Contratto / Ordine d’Acquisto. Il tempo è un fattore essenziale nello svolgimento del Contratto / Ordine d’Acquisto, e il Venditore accetta che completerà tutto il lavoro entro e non oltre la data indicata nel Contratto / Ordine d’Acquisto sempre che l’acquirente abbia messo in atto e svolto in tempo le attività o le preparazioni per lo svolgimento del contratto e la messa a disposizione al Venditore della nave, degli impianti o sistemi oggetto di attività nei tempi e date concordate. Se il venditore non riesce a effettuare la consegna o rendere tempestiva esecuzione per più del 30% della durata concordata, l’acquirente ha il diritto di cancellare, acquistare altrove, e / o ritenere venditore responsabile per eventuali costi, oneri, spese direttamente imputabili all’oggetto del Contratto / Ordine d’Acquisto. Il Venditore dovrà opportunamente imballare, etichettare e spedire a bordo nave ogni materiale, ricambio o attrezzatura necessaria alla sua attività in conformità alla sua normale procedura o alla

procedura concordata in Contratto / Ordine d’Acquisto o sulla base dei i requisiti di vettore comune, e le eventuali istruzioni scritte dal compratore nell’Ordine di Acquisto. Tutti i riferimenti dovranno essere riportati su tutte le fatture, packing list, polizze di carico, e di altri documenti di spedizione necessari. Il venditore deve garantire il trasporto costo più basso disponibile in linea con il servizio richiesto ma questo sarà a carico dell’Acquirente. L’Acquirente potrà provvedere in proprio al trasporto ma resta responsabile di quanto affidatogli dal Venditore fino alla consegna presso il luogo convenuto. La consegna di beni o servizi non deve essere considerata completa fino a quando le merci o attrezzature non sono effettivamente ricevute e accettate dall’Acquirente o da un rappresentante legale dell’Acquirente. Nonostante qualsiasi accordo per pagare il trasporto, le spese di trasporto, di pagamento o di anticipi su conto, il titolo e il rischio di perdita o danneggiamento sarà sull’ Acquirente fino all’accettazione delle merci o attrezzature da parte dell’Acquirente stesso o suo legale rappresentante. Se il venditore sta eseguendo il lavoro in siti di proprietà dell’Acquirente o su navi di proprietà dell’Acquirente o all’interno di luoghi in custodia dell’Acquirente, il Venditore deve essere rappresentato durante tutte le ore di lavoro presso il sito o sulla nave da una supervisione competente e accettabile per l’Acquirente, che è autorizzato ad agire in nome e per conto del Venditore per tutte le questioni inerenti il lavoro e le attività. Il Venditore accetta che l’area di lavoro in cui si sta conducendo il lavoro sotto il Contratto / Ordine d’Acquisto ordine è sotto la responsabilità del Venditore in relazione al rispetto di tutte le regole, regolamenti, leggi e ordinanze di autorità governative e gli organismi competenti

previo ottemperanza da parte dell’Acquirente di tutte le disposizioni di legge in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e sulle navi. 

  1. Forza Maggiore

Il Venditore non è responsabile di eventuali ritardi nella consegna del lavoro o la disponibilità della nave o dell’impianto a causa di qualsiasi evento di qualsiasi natura o specie al di là del suo ragionevole controllo. Il verificarsi di questo evento deve essere adeguatamente documentato, ed una comunicazione scritta ad esso relativo sarà inviata all’Acquirente o ai sui rappresentanti al verificarsi dello stesso Il contraente si impegna ad attuare tutti i provvedimenti necessari per recuperare il ritardo, come il lavoro straordinario, aumento del numero di turni, lavorare durante le festività, o qualsiasi altra azione che si possa tradurre in riduzione del ritardo riservandosi di ribaltare i relativi costi all’Acquirente. 

  1. Assicurazione

NAVAL EGT S.r.l  possiede una assicurazione per responsabilità civile verso terzi globale con massimale totale di € 3.000.000,00 

  1. Responsabilità e Risarcimento

Nonostante qualsiasi conflitto o affermazione contraria o contenuta nel contratto e salvo quanto previsto dalla legge, NAVAL EGT S.r.l  Scarl non sarà ritenuta responsabile per eventuali danni o perdite speciali, indiretti e/o conseguenti, come, ma non limitatamente a, perdita di ricavi, perdita di utilizzo, perdita di potenza, velocità, costi del capitale o dei costi di potenze o capacità sostitutive. In ogni caso, in nessun caso la responsabilità totale NAVAL EGT S.r.l  Gruppo ai sensi del Contratto / Ordine di Acquisto, compresi gli importi dovuti per danni liquidati, sanzioni e danni di terminazione, dovrà superare il (15%) del prezzo contrattuale, per ogni tipo, derivante da garanzia, torto,

(inclusa la negligenza), responsabilità oggettiva, contratto, indennizzo o altro e l’acquirente non avrà diritto ad alcun risarcimento al di sopra di detta limitazione di responsabilità, in via convenzionale, offset o in altro modo. Questo pagamento costituisce l’unico rimedio a favore dell’Acquirente / Cliente. 

  1. Legislazione

Qualsiasi contratto/ ordine di acquisto firmato o ricevuto dal Venditore deve essere interpretato e sarà interpretato secondo la legge Italiana. Tutte la controversie o le dispute derivanti da, o in relazione al contratto / ordine d’acquisto che non può essere risolta amichevolmente è sottoposta ad un arbitrato in Napoli, Italia. Il gruppo di arbitri sarà composto da tre membri, uno nominato da ciascuna parte ed il terzo nominato dal Presidente del Tribunale di Napoli se nessun accordo è stato raggiunto dalle due parti. Se una parte non riesce a nominare un arbitro per venti giorni successivi alla comunicazione, dall’altra, la parte che ha nominato il proprio arbitro deve richiedere al Presidente del Tribunale la nomina di un arbitro con gli stessi poteri di intervento nella questione.

  1. Codice Etico e di Condotta

NAVAL EGT S.r.l  Scarl adotta un codice etico denominato “NAVAL EGT S.r.l Codice di condotta”, che è disponibile sul sito web www.navalegt.it. Pertanto Clienti, Fornitori, Contraenti, Consulenti che hanno relazioni d’affari con NAVAL EGT S.r.l  sono tenuti ad osservare lo stesso e sostenere e rispettare in ogni caso i più elevati standard etici. Qualsiasi violazione delle nostre politiche sarà considerata una grave violazione del Contratto / Ordine di Acquisto e potrebbe tradursi in azioni appropriate, tra cui la risoluzione del contratto per inadempienza.

  1. Viaggi & Tempo di attesa

 L’Acquirente rimborserà tutti i costi di vitto, alloggio, di trasporto e altre spese sostenute per ogni addetto alla manutenzione o riparazioni della NAVAL EGT S.r.l  in relazione ai Servizi / riparazione compresi nel Contratto / Ordine di Acquisto dal momento della partenza fino alla

Loro ritorno alla sede di competenza. Tali costi comprendono, ma non sono limitati a spese di entrata e di uscita, spese per viaggi in aereo – classe economica, se disponibile; in caso contrario, business class – alloggio, trasferta, lavanderia, mance, taxi e / o altre modalità di trasporto tra sue sedi, abitazione e cantieri.
I tempi di attesa e tempi di viaggio sono a carico dell’Acquirente e sono calcolati dal momento della partenza da officina o uffici della NAVAL EGT S.r.l , a seconda dei casi, di arrivo al luogo in cui sono effettuati i Servizi, disposizioni identiche si applicano al personale di NAVAL EGT S.r.l  per il viaggio di ritorno. Le tariffe applicabili saranno quelle in vigore all’atto della firma / emissione del Contratto / Ordine d’Acquisto. In Alternativa l’Acquirente potrà provvedere a sua cura e carico ai biglietti di viaggio e provvedere a vitto ed alloggio con sistemazioni decorose ed adeguate come se si trattasse di proprio personale.

15.Non-Disclosure e Proprietà

La proprietà intellettuale, e tutti i diritti relativi alla documentazione, e beni e/o Servizi venduti e o acquisiti nell’ambito del presente contratto / ordine d’acquisto, tra cui ma non limitatamente a disegni, manualistica idee creative in essi incorporati, tutti i materiali o beni prototipali, schizzi, layout, utensili, stampi, matrici, negativi, fotografie, disegni, progetti o specifiche relative devono essere esclusivamente ricondotti e riconosciti come appartenenti al Venditore. L’Acquirente non può copiare o riprodurre in qualsiasi forma i beni o servizi acquistati nell’ambito del Contratto / Ordine d’Acquisto ma può utilizzare gli stessi in qualsiasi modo ritenga opportuno fermo restando le sue responsabilità legate all’utilizzo degli stessi. Tutti i piani, i disegni e le specifiche fornite dal Compratore al Venditore restano di proprietà del compratore, o cliente, e qualsiasi informazione proveniente dal Compratore o in altri modi comunicate al venditore, sono considerate dal Venditore come strettamente confidenziali e non potranno, senza il preventivo consenso scritto dell’Acquirente, essere comunicati a terzi. Il Venditore dovrà, su richiesta dell’acquirente, prontamente restituire tutte le proprietà, i disegni, le specifiche, o ogni materiale fornito dall’acquirente. I disegni, i dati e le informazioni tecniche designate che saranno consegnati dal Venditore all’Acquirente ai sensi del presente Contratto / Ordine d’Acquisto a titolo della presente clausola non possono essere considerarti di fatto o di diritto direttamente o implicitamente come una concessione di licenza, di brevetto o partecipazione al brevetto o diritto di utilizzo e/o commercializzazione presente e/o futura. La presente clausola avrà effetto senza espressa risoluzione anche alla scadenza del Contratto / Ordine d’Acquisto applicabile. 

  1. Ordine di precedenza

In caso di conflitto tra i documenti associati a questo contratto / ordine d’acquisto l’ordine di precedenza per tali questioni controverse è il seguente:

(i) Contratto e Termini e condizioni standard;

(ii) Ordine di Acquisto e varianti d’ordine;

(iii) Le specifiche Tecniche e dei materiali;

(iv) Variazioni, allegati e specifiche fornite dal Venditore di beni e servizi definiti come connessi al lavoro dal contratto / ordine d’acquisto;

(v) Ogni altro eventuale documento, allegato e le specifiche di riferimento espressamente menzionate dal contratto / ordine d’acquisto;

I termini e le condizioni dell’Ordine di acquisto del compratore, che sono in conflitto con un

Particolare termine o condizione contenuti nel presente documento, sono annullati nel loro effetto e devono essere controllati secondo i “Termini e Condizioni” contenuti all’interno di questo documento. 

  1. Pagamenti

Il pagamento è generalmente indicato come 30 giorni fine mese data fattura (se non diversamente indicato nel contratto / ordine d’acquisto). I beni o servizi si intendono accettati se al momento della ricezione questi vengono accettati e l’accettazione è senza alcuna pretesa da parte dell’acquirente alla destinazione finale (nave, ufficio, impianti dell’Acquirente o agente dell’acquirente). In ogni caso restituzioni, reclami, contestazioni devono avvenire entro sette (7) giorni lavorativi dalla ricezione come attestato sulle bolle o verbali di consegna / intervento. In ogni caso i periodi di pagamento sono calcolati o dalla data di ricevimento delle fatture o dalla data di ricevimento e accettazione di beni o servizi, se successiva. 

  1. Prezzi

Il Venditore garantisce che i prezzi dei beni o servizi di cui al presente contratto / ordine d’acquisto non sono  superiori a quelli quotati o noti all’Acquirente a meno che non sia specificato all’interno del contratto / ordine d’acquisto. Il Venditore garantisce inoltre che i

prezzi sono i minimi praticati dal Venditore ai clienti di una classe simile a quella dell’Acquirente e in condizioni analoghe a quelle specificate ai sensi del contratto / ordine d’acquisto e che non superino i prezzi consentiti dalla legge. Il Venditore comunque si riserva il diritto di applicazione di sconti in funzione delle condizioni di maggior favore o convenienza legate allo specifico contratto come ma non limitatamente a volumi, ripetizioni, favorevoli condizioni di pagamento, anticipazioni etc. 

  1. Pubblicità, Promozione, Comunicati Stampa

Il Venditore senza il consenso scritto preliminare dell’ Acquirente, non potrà emettere alcun comunicato stampa, fare pubblicità, o stampare e diffondere materiale pubblicitario o promozionale al riguardo di ogni  contratto / ordine d’acquisto, o pubblicare qualsiasi altra informazione riguardante l’Acquirente senza esplicita autorizzazione. 

  1. Qualità, Garanzie, Proprietà, e rimedi

Il Venditore garantisce che tutte le  lavorazioni, materiali e attrezzature forniti da esso qui di seguito sono conformi alle specifiche ed ai disegni di progetto, al contratto / ordine d’acquisto e il Venditore, a beneficio dell’Acquirente, otterrà dai suoi fornitori e/o sub-contractor eguali od equivalenti garanzie contro difetti di fabbricazione e materiali come siano ragionevolmente ottenibili sulle lavorazioni e sui materiali forniti a Contratto / ordine d’acquisto. Il Venditore accetta di assistere l’Acquirente nella misura richiesta dallo stesso nel reclamo di tutte le garanzie ottenute dai suoi fornitori e sub-contractor. Il Venditore si impegna a riparare o sostituire in modo soddisfacente per l’Acquirente, beni o

lavori che possono manifestare o presentare difetti entro nove (9) mesi dalla consegna o sei (6) mesi dopo l’installazione fisica o utilizzo sulla nave o in qualsiasi altro luogo l’Acquirente definisce come luogo di consegna e al quale il contratto / ordine d’acquisto si riferisce. Tutti i costi in relazione all’applicazione della garanzia

sono a carico del Venditore con esclusione di danni diretti ed indiretti, mancati profitti, Off Hire o mancata produzione e quant’ altro assimilabile. Ogni ispezione, prova di accettazione, non riducono gli obblighi di garanzia del Venditore o l’accettazione di tali difetti. Tutte le merci e/o materiali possono essere oggetto di ispezione da parte dell’Acquirente previo accordo col Venditore, ivi inclusa l’ispezione durante la fabbricazione o a fine lavorazioni sul prodotto finito. Se tale ispezione o qualsiasi prova devono essere eseguite nei locali del Venditore, lo stesso fornirà, a titolo gratuito, servizi ragionevoli ed assistenza per tale ispezione. L’ispezione e l’approvazione da parte dell’Acquirente presso lo stabilimento del Venditore non preclude il rigetto per vizi qualora scoperti a fronte di successiva ispezione o controllo. Tutte le merci rifiutate dall’Acquirente devono essere prontamente riparate o sostituite a spese del Venditore. Tutti i costi sostenuti dall’Acquirente in relazione al ritorno delle merci rifiutate, deve essere a conto e spese del Venditore.

  1. Records e Audit

Nella misura in cui il Venditore sta producendo materiale o esegue servizi specifici per l’Acquirente, o se il venditore sta eseguendo il lavoro nei locali dell’Acquirente, o se il Venditore sta eseguendo lavori per l’Acquirente al di fuori dei locali  o siti dell’Acquirente, Il Venditore dovrà tenere registri come segue:

  • Il Venditore terrà accurate registrazioni giornaliere per tutto il lavoro svolto e, su richiesta, ne fornirà copie all’Acquirente.

 

  • Le registrazioni comprendono le ore lavorate da ciascun dipendente, il

tipo di lavoro svolto, i costi orari, attrezzature e materiali utilizzati e qualsiasi altra voce di costo sostenuta dal Venditore o per i quali l’acquirente avrà rimborsato il venditore.

  • l’Acquirente ha il ragionevole diritto di controllare, di ispezionare e verificare durante il normale orario di lavoro le attività e le registrazioni.

 

  • Il Venditore deve conservare tali registrazioni per 12 mesi dopo il completamento o la risoluzione del contratto / acquisti Ordine. 
  1. Separabilità delle Condizioni

L’invalidità, illegalità e inapplicabilità di qualsiasi disposizione contenuta nel contratto / ordine d’acquisto non deve in alcun modo influenzare o mettere in pericolo la validità, legalità e applicabilità delle restanti disposizioni del presente documento. In caso di conflitto tra le clausole qui riportate e le clausole del contratto / ordine d’acquisto, si applicano le disposizioni del codice civile e la legge italiana. In caso di conflitto tra clausole, le clausole in questione si applicano soltanto nella misura in cui esse forniscono ulteriori diritti a, o ridurre gli obblighi del Venditore  nel rispetto della Legge / codice civile italiano. Acquirente e Venditore si riservano il diritto di cancellare o

modificare gli obblighi qui contenuti su base di specifiche negoziazioni senza il consenso di terzi. 

  1. Tasse

Salvo quanto diversamente previsto nel contratto / ordine d’acquisto, il prezzo include tutte le tasse, dazi e imposte o eventuali esenzioni previste dalle normative dell’Unione europea o dei suoi Stati membri. E’ obbligo

dell’Acquirente fornire eventuale prova e/o documentazione di esenzione dall’applicazione di tasse, imposte o dazi. 

  1. Titolo di Proprietà

L’Acquirente ha la proprietà di tutti i lavori completati o in corso di completamento e di tutti i macchinari, le attrezzature, i materiali e le forniture, il cui costo è stato pagato per intero  al Venditore. Tutti gli studi, progetti, disegni, piani, le specifiche, i risultati dei test, invenzioni, diritti di brevetto di proprietà industriale (inclusi i dati prodotti da computer o altri strumenti elettronici e memorizzati su disco, nastro o qualsiasi altra forma) e altri dati in qualsiasi forma e in qualsiasi stato di avanzamento preparato dal Venditore sono di proprietà del Venditore con il relativo copyright. Al completamento o risoluzione del contratto / ordine d’acquisto, l’Acquirente avrà il diritto di utilizzare gli stessi per qualsiasi suo proprio scopo, senza diritto da parte del Venditore a qualsiasi compenso aggiuntivo ma resta legato da vincolo di confidenzialità e di non divulgazione a terzi senza l’espresso consenso del Venditore. 

  1. Sicurezza sul Lavoro e dei Locali di lavorazione

NAVAL EGT S.r.l  Scarl adotta un principio di funzionamento delle procedure in merito alla  sicurezza sul lavoro forte e controllato. Le procedure comprendono il rispetto delle leggi nazionali e locali per la salute e sicurezza sul lavoro, nonché le norme di sicurezza sul lavoro dell’Acquirente. L’Acquirente ha la responsabilità di fornire condizioni di lavoro sicure e informazioni su eventuali pericoli

esistenti nei sui siti ed i rischi connessi prima dell’inizio di qualsiasi lavoro in ciascun luogo sotto il suo controllo.

Il personale di NAVAL EGT S.r.l  S.c.a.r.l  ha il diritto di fermare qualsiasi lavoro a causa di rischi per la sicurezza se le condizioni di lavoro sono insicure. Tutti i lavori devono essere effettuati in modo tale da causare il minimo di interferenza con le operazioni dell’Acquirente o le attività dell’Armatore della nave o dei noleggiatori della nave e le operazioni di altri fornitori nei locali o aree di lavoro. Il Venditore prenderà tutte le precauzioni necessarie ed adeguate per proteggere i locali e tutte le persone da danni o lesioni mettendo in atto tutte le precauzioni e dispositivi o procedure atte ad evitare e prevenire infortuni ed incidenti sui luoghi di lavoro in accordo alle vigenti normative e disposizioni. Il Venditore si interfaccerà con l’Acquirente per la redazione e compilazione di tutta la documentazione necessaria e richiesta dalle disposizioni legislative. In ogni momento durante l’esecuzione del contratto / ordine d’acquisto, il Venditore manterrà i locali puliti e liberi da accumuli di materiale di scarto e rifiuti. Al termine dei lavori, il Venditore rimuoverà tutti gli strumenti, attrezzature, materiali e rifiuti di cui è responsabile e restituirà impianti esistenti al loro stato originale di sicurezza e pulizia. 

  1. Attività di Manutenzione. Riparazione e Modifica

Per tutte le attività ed i lavori di Manutenzione, Riparazione e Modifica fanno riferimento le condizioni espresse nelle condizioni Orgalime M-2000 “General Conditions For Maintenance” come emendate per ciascun specifico Contratto / ordine d’acquisto. 

  1. Comunicazioni di emergenza

Il Servizio Manutenzione, Riparazioni e Modifiche di NAVAL EGT S.r.l  di manutenzione, assicura a tutti i clienti un supporto 24/7. In caso di emergenza si prega di contattare le persone di seguito indicate

  1. Giancarlo Coletta

Mob. +39 328 3603946

  1. Bino Parmendola

Mob. +39 3356376534

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. View more
Cookies settings
Accetto
Privacy & Cookie policy
Privacy & Cookies policy
Cookie name Active
PRIVACY POLICY

INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE) n. 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO DEL 27 APRILE 2016

Titolare del Trattamento dei dati personali è:

NAVAL EGT Srl con sede legale in Via Pietro Castellino, 45 – 80128 Napoli e sede operativa in Vico I° Traversa di Via Trento, 20 81050 Portico di Caserta (CE) – Mail giancarlo.coletta@navalegt.it – P.I. 09454761215
Le informazioni personali che raccogliamo e trattiamo, a seguito di Suo contatto via email ovvero in forma elettronica mediante il nostro sito web, sono le seguenti: dati anagrafici, solo se espressamente forniti e autorizzati, tramite modulo elettronico di contatto: nome e cognome, recapito telefonico, email.

Finalità del trattamento. I Dati Personali messi a disposizione potranno essere utilizzati per fornire risposte ad eventuali richieste e comunicazioni.

Con riferimento alle suddette “Finalità del Trattamento” si precisa che: il trattamento è effettuato dietro conferimento e consenso al trattamento dei dati personali. Il conferimento dei dati personali e il consenso al loro trattamento sono necessari per poter navigare sul nostro sito web www.navalegt.it;

Modalità del trattamento Il trattamento dei Suoi Dati Personali verrà effettuato mediante idonei strumenti cartacei, elettronici e/o telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità di cui sopra e, comunque, in modo tale da garantire la sicurezza e riservatezza dei Dati stessi. Nel caso in cui l’utente esegua l’accesso o effettui la registrazione al sito mediante le credenziali di accesso di una rete sociale i dati personali eventualmente comunicati dal Social Network saranno soggetti ai termini e condizioni di utilizzo del Social Network.

Destinatari o Categorie di destinatari dei Dati Personali Potranno venire a conoscenza dei Suoi Dati Personali i soci, il Responsabile per la Protezione dei Dati, e, comunque, i Responsabili e gli Incaricati del trattamento dei Dati Personali nominati dalla società nell’esercizio delle loro funzioni.

Durata del trattamento e criteri utilizzati per la conservazione dei Dati Personali I dati personali verranno conservati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per i quali sono stati raccolti, in ossequio alle finalità sopra indicate. Non appena i dati personali non sono più necessari per gli scopi per i quali sono stati raccolti, si provvederà alla loro eliminazione, salvo che la legge non preveda obblighi di archiviazione o che l’utente non abbia acconsentito al trattamento per un tempo più lungo o alla loro archiviazione.

Diritti dell’Interessato La informiamo che in qualunque momento si possono esercitare i diritti previsti nei limiti ed alle condizioni previste dagli articoli 7 e 15-22 del Regolamento. Per l’esercizio di tali diritti, di seguito descritti, La preghiamo di contattare il Titolare del trattamento dei Dati tramite all’indirizzo email giancarlo.coletta@navalegt.it; a tale richiesta sarà fornito idoneo riscontro secondo le tempistiche previste dal GDPR. Nel dettaglio l’Interessato ha il diritto di:– revocare il consenso precedentemente prestato; – chiedere al Titolare del trattamento l’accesso, la rettifica o la cancellazione (cosiddetto “diritto all’oblio”) dei Dati Personali o la limitazione del trattamento dei Dati Personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; – ottenere la portabilità dei Dati; – proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali qualora ritenga che i propri diritti siano stati lesi.

Save settings
Cookies settings